Le vie del Compasso d'Oro

11 April Apr 2016

Percorsi di design a Milano
per suscitare curiosità, meraviglia, riflessioni
su come il design in sessant'anni
ha cambiato la vita quotidiana

Le vie del Compasso d'Oro
XXI Triennale di Milano

a cura di ADI Lombardia - 2 aprile - 12 settembre 2016

Le mille facce del design a Milano disegnate in una serie di percorsi possibili, che attraversano tutta la città e i suoi dintorni. È un'iniziativa di ADI Lombardia per condurre i visitatori della XXI Triennale alla scoperta dei progetti selezionati nel corso di oltre sessant'anni di vita del premio Compasso d'Oro ADI, che ancora oggi sono capaci di suscitare meraviglia e riflessioni su come il design può migliorare la vita quotidiana di tutti.
ADI Lombardia ha individuato una mappa su cui costruire una serie di itinerari a piacere. I percorsi partono dalla Triennale di Milano, al Parco Sempione, e individuano viaggi di ricerca dei luoghi più suggestivi in cui il design si manifesta: studi di designer e impianti di produzione, negozi, gallerie, musei e fondazioni, ma anche luoghi pubblici e di riunione informale, dove vivere e comprare il buon design.
Una guida, scaricabile dal sito ADI, serve per orientarsi e avere le informazioni fondamentali su ogni tappa del percorso prescelto. Sul territorio ogni luogo interessante è contraddistinto dall'immagine della manifestazione e a mano a mano che il programma della XXI Triennale di Milano si svilupperà, anche in questi percorsi si terranno incontri e presentazioni per illustrare la funzione che il Compasso d'Oro ha saputo conquistarsi nella storia recente della creatività italiana.

Mappa dei percorsi


Le vie del Compasso d'Oro
I luoghi del design a Milano e dintorni

  • La Triennale di Milano
  • Acerbis International – Interni
  • Agape
  • Alessi
  • Alias
  • Archivio Giovanni Sacchi
  • Argenteria Dabbene
  • Arper
  • Artemide
  • Azzurra Sanitari in Ceramica – La Casa del Bagno
  • B&B Italia
  • Bonetto Design Center
  • Caimi Brevetti – Cardex
  • Caimi Brevetti – Matis
  • Ceramica Flaminia
  • Gruppo Cimbali – MUMAC – Museo della Macchina per Caffè
  • Cinelli – Antonio Colombo Arte Contemporanea
  • Cini&Nils – Milano Design Store
  • Dada
  • Davide Groppi
  • Danese
  • De Castelli
  • DepurArt Lab Gallery – H2O – Depuratore di Milano Nosedo
  • Design Group Italia
  • Fantini Rubinetti
  • Federico Delrosso Architects
  • Fedrigoni – Fabriano Boutique
  • Ferrari – Galleria Carla Sozzani
  • Fiam Italia – Galbiati Arreda
  • Flou
  • Fondazione Pirelli
  • Foscarini
  • Francesco Rota Studio
  • Fratelli Guzzini
  • Hangar Design Group
  • IED Istituto Europeo di Design
  • Ifi – Gelateria Love it
  • iGuzzini Illuminazione
  • Kartell
  • Kartell Museo
  • La Murrina
  • La Rinascente
  • Lago
  • Lago – Appartamento Lago
  • Lago – Open – More than Books
  • Luceplan - Philips LightingItaly
  • Magis
  • Marazzi
  • Martinelli Luce
  • MDF Italia
  • MH Way
  • Molteni&C
  • Museo del Design 1880-1980
  • Opinion Ciatti – Entratalibera
  • Paola Lenti – Ecliss
  • Pastificio Fratelli Setaro – Argenteria Dabbene
  • Pedrali – Museo del Design 1880-1980
  • Politecnico di Milano – Scuola del Design
  • Poltrona Frau
  • Rapsel – Albed
  • Rexite – Avanguardia Arredamenti
  • Rexite – Moroni Gomma
  • Ristorante 'A Pazziella
  • Roberto Paoli Studio
  • RovattiDesign
  • Salvatori
  • San Lorenzo
  • Schiffini Mobili Cucina
  • Seconda Università degli Studi di Napoli – Dipartimento di Architettura e disegno industriale
  • Segis – Milano Design Store
  • SPD Scuola Politecnica di Design
  • Stilnovo – 10 Corso como
  • Techogym
  • Tecno
  • Think:Water
  • Unibz – Libera Università di Bolzano – Facoltà di Design e Arti – MUBA
  • Unifor
  • Valextra
  • Viceversa – Molino 48
  • Vortice Elettrosociali
  • Zucchetti - Kos